Gentilissimi familiari,
a seguito delle nuove disposizioni previste con l’ordinanza regionale n. 55 del 26/05/2020, avente per oggetto, fra l’altro, le indicazioni per l’accesso alle strutture residenziali da parte di familiari, visitatori ed altro personale esterno, nonché dei successivi protocolli operativi stabiliti in merito dalla Direzione dell’Azienda ULSS n. 6 “Euganea” con comunicazione prot. n. 77378 del 05/06/2020, vi rendiamo note le modalità che dovranno essere a tal fine osservate in quanto proprie della cosiddetta “fase 2 – Covid 19”.

L’AMBIENTE

Nelle residenze della struttura troverete spazi adibiti a soggiorno e sala da pranzo; ci sono anche un cucinino utilizzato dal personale, l’ambulatorio e i bagni assistiti.

All’interno delle residenza collaborano, lavorando in equipe, le seguenti figure:

Tutti coloro che in qualche modo entrano in rapporto con l’Ospite, indipendentemente dal ruolo che rivestono, possono rappresentare o diventare nel corso del tempo dei punti di riferimento importanti e a volte indispensabili per l’Ospite stesso. Tuttavia la figura professionale che per prima ricopre tale funzione è la Responsabile di Modulo.

L’accoglienza in struttura, sia per il nuovo Ospite che per i familiari, è un momento particolarmente delicato.

Esso rappresenta il distacco dal proprio domicilio ed un allontanamento dalle persone e dalle cose affettivamente importanti.

Il Centro Servizi si caratterizza per essere una realtà che coniuga l’assistenza socio sanitaria all’espressione sociale della vita in comunità. In quest’ottica pone particolare attenzione a tutte quelle attività volte a promuovere una dimensione “normale” di vita ai propri Ospiti ponendosi dei precisi obiettivi: